Patricia Ferro

Nel Grattacielo dei Mille, oggi vivono e lavorano circa 300 persone, ospita le antenne della Questura, dei VVFF e tante altre.

Conta con due piani interrati dove trovano posto le cantine, i garage, le caldaie e altri spazi necessari al suo funzionamento. Nel piano terra, oltre l'ingresso principale, ci sono 5 spazi commerciali, mentre 26 uffici si trovano nei primi tre piani. Dal quarto piano in poi ci sono le 162 abitazioni di vari metrature.

Nel 2012 il Grattacielo ha consumato circa  13.000 m3 di acqua potabile,  535 MWh di energia elettrica per le parti comuni con una potenza cotrattuale di 150 kW che servono i 4 ascensori e due montacarichi oltre alle luce condominiali e alle pompe.

​Per il riscaldamento dell'acqua sanitaria dal piano quarto al ventesimo ha consumato 386 MWh, mentre per riscaldare gli ambienti 718 MWh. Un totale quindi di 1104 MWh termici prodotti con gas metano. La climatizzazione dei primi 4 piani invece ha richiesto 418 MWh.

Nel 2012 il Grattacielo ha emesso circa 420 tonnellate CO2 solo per riscaldare gli ambienti e l’acqua dal quarto al ventesimo anno, mentre e 330 ton per la sola energia elettrica utilizzata per i servizi comuni.

Totale emissioni quindi pari a 750 tonnellate di CO2. Per neutralizzare l’impatto ambientale si dovrebbero piantare ogni anno circa 1880 alberi, un piccolo bosco!

Ma se facciamo una stima forfettaria dei consumi elettrici individuali, l'emissioni di CO2 arriverebbero 1250 tonnellate  e gli alberi da piantare salirebbero a 3100 unità!

​Relativamente ai rifiuti, nel 2011 ogni piacentino ha prodotto 747 kg di rifiuti solidi urbani all'anno e considerando che nel Grattacielo vivono e lavorano circa 300 persone, possiamo calcolare che si producono circa 300 tonnellate all'anno di rifiuti e che solo il 56%  viene raccolto in modo differenziato. Pertanto in media il Grattacielo ha prodotto 131 tonnellate di rifiuti non riciclabili. Questo valore non comprendo i rifiuti prodotti dagli uffici e locali commerciali.

Ma tutti questi, sono davvero rifiuti o possono diventare risorse?  Questi numeri si possono ridurre? se si, come?

I rifiuti ai condomini del Grattacielo costano, e non poco. Facendo un calcolo sommario sui metri quadri degli appartamenti e il numero di persone che vivono il risultato è il seguente: in un anno si spendono circa 55000 Euro di Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) e di cui 27000 Euro solo per la parte variabile.

 

​Si potrebbe migliorare? Come? Cosa consumano gli abitanti e lavoratori del Grattacielo? e quanto? Per far ciò sarebbe necessario un approfondimento, ed è questo che il presente lavoro intende avviare, per poter far si che l'edificio più grande di Piacenza possa essere anche il più verde di tutti.

Note: nelle immagini il grattacielo mentre puliscono in vetri, fotografie prese da Piacenza sera

Il Grattacielo dei Mille oggi

architetto Patricia Ferro - Viale dei Mille, 3 - 29121 - Piacenza - M_ +39 3393791376 - www.smarthfurniture.com  -  ​www.patriciaferro.com - patricia@patriciaferro.com

© 2023 by Digital Marketing. All rights reserved